Asse degli Acquedotti visto dall’alto

Asse Acquedotti, mobilità, Parco degli Acquedotti, Tecnologia

In occasione dell’Appia Day alcuni biciclettari del Settimo si sono prestati ad alcune riprese dall’alto mozzafiato. Grazie all’impiego di droni, abbiamo iniziato a realizzare alcuni video che mostreranno l’Asse degli Acquedotti, la ciclovia ideata dal Settimo Biciclettari, in tutta la sua bellezza.

Claudio

Lottiamo per un futuro sostenibile e riscriviamo una nuova mobilità, al passo con i tempi e con le sfide dei nostri tempi. La chiamiamo “nuova” per far riflettere che l’attuale modello di trasporto basato esclusivamente sul trasporto privato è un modello vecchio; non siamo noi ad affermarlo ma i Paesi che sono all’avanguardia dal punto di vista sociale, economico e tecnologico. La nuova mobilità è innovazione, significa impiegare nuovi strumenti intelligenti e integrarli tra loro per creare una smart-city.

Per questo il Settimo Biciclettari ha sempre utilizzato le tecnologie più avanzate collaborando con realtà come ad esempio wecity , la prima app che premia chi si muove in maniera sostenibile.

Ora, per farvi assaporare il piacere di pedalare lungo l’Asse degli Acquedotti, abbiamo chiesto a SMAUG di realizzare un video in alta risoluzione fatto con un drone. Ringraziando Daniele Pepe per la regia, gli effetti speciali e il supporto tecnico vi lasciamo a queste immagini spettacolari:

Association VII° Biciclettari from SMAUG on Vimeo.

Dario Piermarini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...