Collegamento tra Appia Antica e Ardeatina-Laurentina

gruppo di lavoro

Via dei Lugari costituisce una preziosa via di percorrenza in sicurezza per gli spostamenti

13151468_10209341017230269_7232476233139416234_n

Leonardo Sagnotti

ciclo-pedonali lungo l’asse che collega l’area Appio-Tuscolana con l’area Ardeatina-Laurentina. In particolare, via dei Lugari permette ai ciclisti urbani di non percorrere via di Tor Carbone (attualmente unica strada asfaltata tra Appia antica ed Ardeatina nell’arco lineare dell’Appia antica che va dal circo di Massenzio a via di Torricola, di almeno 5 km). Via di Tor Carbone è attualmente estremamente inadatta ad un percorso ciclo-pedonale in sicurezza a causa dell’elevato traffico di automobili, della limitata larghezza, della presenza di tornanti, dell’assenza di marciapiedi e del fondo stradale dissestato.

13833519_10210027946323067_1861371927_o

Mappa dell’area interessata: Via Appia Antica, Via di Tor Carbone, Via dei Lugari, Via Ardeatina

Via dei Lugari presenta un cancello di accesso da via Appia Antica, come mostrato nelle foto seguenti:

13844105_10210027952043210_2124230447_o

13833430_10210027952563223_1707585424_o

Per lungo tempo, nel corso del 2015, questo cancello è stato aperto e percorribile a ciclisti e pedoni. Nei primi mesi del 2016 il cancello su via Appia Antica è stato richiuso, senza possibilità di passaggio pedonale e/o ciclabile. Tuttavia i vari ciclisti urbani che la utilizzavano per spostamenti quotidiani casa-lavoro avevano la possibilità, assai più scomoda (superando un basso muretto), di accedere a via dei Lugari da via Appia Antica passando dall’adiacente area del neo-costituito “arboreto dell’Appia Antica”.

13844156_10210027952003209_457164026_o

Cartello informativo sull’Appia Antica all’altezza dell’arboreto

13835663_10210027952163213_432990967_o

Cancello di ingresso all’arboreto (sulla sinistra si intravede Via dei Lugari)

Nella scorsa settimana (luglio 2016) tutto il perimetro dell’area dell’arboreto su via dei Lugari è stato recintato con una nuova rete che impedisce appositamente il transito ciclo-pedonale.

13633481_10210027951883206_264554304_o

La recinsione a ridosso dei pini di Via dei Lugari

Tuttavia via dei Lugari resta accessibile ai pedoni e ai ciclisti passando da vicolo di Tor Carbone o da via Marmenia. Nel primo caso, c’è una sbarra sempre aperta da molti anni, con a lato la possibilità di passaggio ciclo-pedonale. Nel secondo caso, c’è un cancello solitamente aperto, con comodo accesso ciclo-pedonale laterale.

13836000_10210027952123212_190603756_o

Il cancello su via Appia antica è l’unico che non prevede la possibilità di accesso ciclo-pedonale ed ora la recinzione con l’arboreto obbliga i pedoni-ciclisti in transito verso e da via Ardeatina ad allungare di circa due km girando intorno al Forte Appio.

Leonardo Sagnotti – Settimo Biciclettari